portfolio/paintings

P. E. B. E. N.

P. E. R. E. N.

PAESAGGIO, ESTREMAMENTE BIANCO ESTREMAMENTE NERO

Acrylic on canvas

300 x 200 cm


PAESAGGIO, ESTREMAMENTE ROSSO ESTREMAMENTE NERO

Acrylic on canvas

150 x 150 cm


2003

Private collection

Paintings

Questa installation view è l’insieme di due pitture, due paesaggi,due nature,due momenti di un’ immaginario mentale e visivo.


In “Paesaggio, estremamente bianco estremamente nero” ho scarnificato la natura di un paesaggio riducendo piante,erba e terra a scheletro di essa attraverso il disegno,colore e struttura prospettica.

La tela è istallata sul muro, priva del supporto del telaio, aderisce come una guaina sulla parete quasi a confondersi con la struttura architettonica dello spazio che la ospita, dalla sua superficie emerge il bianco e nero del colore che appiattisce e spegne ogni possibile esaltazione vitale e naturalistica al paesaggio, il disegno ripetutamente circoscritto crea e delimita la sua forma e la sua natura.


Mentre da una superficie quadrata e da una struttura quadro più canonica prende forma ”Paesaggio, estremamente rosso estremamente nero” in questo caso il paesaggio è ridotto e scarnificato alla pura geometria del cerchio come immagine e forma.
Il colore rosso e nero disegna cerchi di varie grandezze che toccandosi compongono lo scheletro e l’insieme prospettico del paesaggio.


Ho affrontato il tema del paesaggio partendo da una riflessione sulla natura dell’immagine di forma e colore e al rapporto tra rappresentazione e superficie del quadro, relazione che sta alla base dei principi della pittura.